In occasione della “Prima Giornata nazionale contro il bullismo a scuola” che ricorre oggi 7 febbraio la Rete Sol.Co. ha realizzato con alcuni alunni delle scuole siciliane un video/spot per conoscere e contrastare il bullismo.

3 minuti in cui dalla voce dei bambini si racconta un fenomeno dilagante, conosciuto direttamente e vissuto anche a scuola. Bullismo è violenza, aggressione verso i più deboli… qualcosa che non si fa, dicono i bambini.

Con la disarmante trasparenza e schiettezza di cui sono stati capaci i giovani intervistati emerge la voglia di “difendere il più debole”, di denunciare ma anche di spiegare al bullo come comportarsi perchè domani non sia più bullo ma amico.

“È stato scelto lo strumento video perché possa essere diffuso in Rete, accessibile ai bambini che navigano ma anche alle famiglie e agli educatori, perché si comprenda che il bullismo è dieto l’angolo e può entrare nella vita di tutti”.

Un impegno che dura sin dalla sua costituzione quello della Rete Sol.Co dentro le scuole anche in contrasto al bullismo, con una metodologia che parla e coinvolge gli studenti, le reti territoriali, le famiglie e le Istituzioni puntando sulla cultura dell’uguaglianza, della legalità e dell’accoglienza per vincere l’omertà in questa ma anche in altri contesti.

Ecco il video, tutto da condividere