Mercoledì 25 maggio 2016 la riforma del Terzo settore è diventata legge delega, approvata in via definitiva dalla Camera dei Deputati.

L'iter parlamentare è durato due anni.
Il disegno di legge recante Delega al Governo per la riforma del Terzo settore, dell'impresa sociale e per la disciplina del Servizio civile universale (A.C. 2617-C ed abb .) era stato approvato in prima lettura dalla Camera dei deputati il 9 aprile 2015, dopo l'esame, in sede referente, presso la XII Commissione affari sociali. 
Trasmesso al Senato (A.S. 1870), il disegno di legge delega era stato assegnato in sede referente alla Commissione Affari costituzionali, ed approvato, con modifiche, dall'Assemblea del Senato il 30 marzo scorso. 
Trasmesso alla Camera in seconda lettura, il provvedimento è stato esaminato, in sede referente, dalla XII Commissione affari sociali che ne ha concluso l'esame il 19 maggio scorso, senza l'approvazione di modifiche. 
Ieri si è concluso l'iter in terza lettura alla Camera con l'approvazione definitiva.

 

In allegato le reazioni dal mondo del Terzo Settore.

Riforma Terzo Settore: approvazione delega e reazioni dal mondo del terzo settore SCARICA