Interessante iniziativa dell’incubatore del Comune di Milano che ha aperto il bando FabriQ 2 con l’intento di promuovere e sostenere l’innovazione sociale sul proprio territorio, nell’ambito delle iniziative per Milano Smart City. Per questo fine offre incentivi economici e servizi di affiancamento alle imprese con progetti imprenditoriali ad impatto sociale con l’intento di favorirne la nascita e/o lo sviluppo e di sostenerne i progetti volti a offrire nuove soluzioni a temi sociali. 
In particolare, il bando si rivolge a progetti nei seguenti ambiti di intervento: smart city, città accessibile ed economia della condivisione (sharing economy). L’importo complessivo stanziato è di 146.000 euro e i 7 progetti selezionati riceveranno un contributo fino ad un massimo di € 20.000 a fondo perdutonella misura massima del 50% dei costi relativi al progetto imprenditoriale e potranno usufruire di servizi di incubazione d’impresa della durata di 9 mesi presso l’Incubatore di Imprese sociali del Comune di Milano FabriQ.

Possono beneficiare delle agevolazioni previste dal Bando FabriQ 2:

  • le micro, piccole o medie imprese costituite da un massimo di 24 mesi dalla data di pubblicazione del bando;
  • i soggetti che, presentando un progetto imprenditoriale, si impegnano alla costituzione in forma giuridica entro 3 mesi dall’accettazione dell’agevolazione e alla conseguente registrazione presso la Camera di Commercio;
  • le imprese provenienti dall’estero.

 

La scadenza dell’invio delle domande è fissata entro le ore 12.00 del 16 marzo 2015

al seguente indirizzo: plo.bandi@postacert.comune.milano.it specificando nell’oggetto: “BANDO FABRIQ 2”.