Il Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo promuove 150 tirocini formativi e di orientamento per giovani under 30. I tirocini saranno finalizzati ad alcuni progetti per la tutela e la valorizzazione del patrimonio culturale italiano, presso diverse sedi. La durata dei tirocini è di 6 mesi, con retribuzione mensile di 1.000 euro lordi. Alla fine di ciascun tirocinio verrà rilasciato un attestato di partecipazione. In particolare i posti a disposizione sono suddivisi in 3 bandi:

Il Bando 1 offre: 50 tirocini presso la Soprintendenza speciale per i beni archeologici di Pompei, Ercolano e Stabia e l’Unità “Grande Pompei”; 20 tirocini presso presso la Soprintendenza speciale per il patrimonio storico, artistico ed etnoantropologico e per il polo museale della città di Napoli e della Reggia di Caserta.

Il Bando 2 offre: 15 tirocini presso la Direzione regionale per i beni culturali e paesaggistici dell'Abruzzo; 15 tirocini presso la Direzione regionale per i beni culturali e paesaggistici dell'Emilia-Romagna

Il Bando 3 offre: 50 posti presso l'Archivio centrale dello Stato, le soprintendenze archivistiche e gli archivi di Stato presenti sul territorio nazionale, nonché presso le Biblioteche Nazionali di Roma e di Firenze.

La selezione per titoli e colloquio è riservata ai neolaureati con voto di almeno 105/110 in diverse discipline (specificate in ciascun bando) e che non abbiano superato i 29 anni di età. Il termine ultimo per inviare la propria candidatura, in formato digitale, è il 6 novembre 2014.

Tutte le informazioni sono disponibili nei bandi in allegato, e nella documentazione disponibile sul sito.