Dal 19 al 26 settembre si terrà un training course sul problema della disoccupazione dal titolo "Tea Break for unemployment" a Rize, in Turchia. Non ci sono limiti di età per i tre partecipanti che verranno selezionati.

Descrizione del progetto

Negli ultimi anni la disoccupazione e la disoccupazione giovanile in particolare, sono diventati un grande problema per l’Europa intera. Il progetto si propone di dare importanza all’imprenditoria non solo orientata verso nuove aree business ma anche come chiave stessa per creare nuove opportunità. Il progetto rientra nell'ambito di “Gioventù in azione”, programma europeo di educazione non formale, che promuove progetti di mobilità internazionale dedicati ai giovani dai 13 ai 30 anni, attraverso scambi ed attività di volontariato all'estero.

Condizioni economiche

- vitto e alloggio è coperto al 100% dall’associazione;

- 100% del costo dei biglietti sarà pagato dall'associazione ospitante, su un massimale di riferimento che verrà indicato ai partecipanti selezionati;

- altre spese al carico del volontario: quota associativa annuale a JUMPIN 70 euro. Da pagare solo se selezionati.

Il rimborso dei biglietti avverrà a seguito della presentazione dei giustificativi di viaggio proprio per questo è assolutamente necessario che vengano conservati tutti i giustificativi di viaggio e le boarding pass dei voli aerei cosi come i biglietti dei treni o bus. Allo stesso modo, anche al ritorno in Italia, ognuno dei partecipanti dovrà scansionare i giustificativi di viaggio e inviarli all’indirizzo che i responsabili vi indicheranno.

Guida alla candidatura

Se siete davvero interessati alle tematiche del progetto, potete candidarvi inviando l'application form compilato attraverso questo link.