Sky, di proprietà americana, nasce il 31 luglio 2003, ed è ad oggi una delle più grandi media company al mondo e azienda leader del nostro Paese, con quasi 5 milioni di abbonati e oltre 15 milioni di telespettatori.

Nuove opportunità di stage e lavoro in Sky, la società italiana attiva nel settore televisivo principale assume, e lo fa rivolgendosi ai giovani, con particolare attenzione ai neolaureati senza esperienza. Si parte con gli stage, terminati i quali avverrà l'inserimento all'interno del colosso dei media. Sky offre buone opportunità di lavoro ai giovani al primo impiego che vogliano trovare lavoro nel mondo della televisione, ma anche offerte di stage rivolte soprattutto ai neolaureati. Non mancano opportunità di lavoro anche per giovani professionisti esperti in vari settori.

Attualmente sono attive le seguenti selezioni:
 Stage avranno una durata di 6 mesi e avranno luogo presso le sedi di Milano e Roma.

Per quanto riguarda le offerte di lavoro, Sky al momento ricerca venditori anche senza esperienza e Agenti in tutta Italia. Disponibili anche alcuni posti per Salent Agent che siano in possesso di partita IVA già aperta, regolarmente iscritti al ruolo di Agenti ed automuniti.

Si cercano anche le seguenti figure professionali:
- figure tecniche da inserire negli studi televisivi
- personale per l’area produzione
- assistenti di studio
- cameraman
- personale di regia
- tecnici audio
- suono
- luci
- grafici
- giornalisti.

I candidati ideali dovranno essere in possesso dei seguenti requisiti:
- essere in possesso di una laurea in ambito televisivo e cinematografico, o informatica, Design, Grafica, Progettazione Multimediale, Ingegneria Informatica/ delle Telecomunicazioni/ Gestionale, Scienze della Comunicazione, Marketing, Discipline economiche, umanistiche, statistiche, scientifiche e matematiche, Scienze Politiche e Giurisprudenza che abbiano conseguito il titolo di studio da non oltre 12 mesi
- ottima conoscenza del Pacchetto Office
- ottima conoscenza della lingua inglese.

Le zone interessate sono le seguenti: PIEMONTE, LOMBARDIA, MARCHE, UMBRIA, EMILIA ROMAGNA, VENETO, TOSCANA, FRIULI, LAZIO, ABRUZZO, PUGLIA, CALABRIA, SICILIA, SARDEGNA.

Per informazioni consultare questo sito.